Quando si tratta di cioccolato, è tutta questione di tempismo!

Il cioccolato fa ingrassare?Sembra che non ci siano dubbi al riguardo.Come simbolo di zuccheri, grassi e calorie, il cioccolato da solo sembra abbastanza per far scappare una dieta.Ma ora i ricercatori dell'Università di Harvard hanno scoperto che mangiare cioccolato al momento giusto ogni giorno può aiutare a bruciare i grassi e abbassare la glicemia, piuttosto che causare aumento di peso.

Studi precedenti hanno trovato una relazione dose-dipendente tra le abitudini alimentari del cioccolato e l'aumento di peso a lungo termine, specialmente nelle donne in postmenopausa, che hanno maggiori probabilità di aumentare di peso.Inoltre, mangiare cibi ad alto contenuto energetico e zuccherino come il cioccolato in orari "inappropriati" può influenzare il sistema circadiano del corpo e l'attività metabolica, portando ad un aumento del rischio di obesità.

Per scoprire gli effetti del consumo di cioccolato in momenti diversi, i ricercatori hanno condotto uno studio crossover controllato randomizzato con 19 donne in postmenopausa.Nella condizione di alimentazione libera, i soggetti del gruppo mattutino (MC) e sera (EC) hanno consumato 100 g di cioccolato al latte (circa 542 calorie, ovvero il 33% dell'apporto energetico giornaliero) entro un'ora dal risveglio al mattino o un'ora prima di coricarsi la sera;L'altro gruppo non ha mangiato cioccolato.

Dopo due settimane, le donne del gruppo mattutino e serale non hanno avuto un aumento di peso significativo, anche se il cioccolato aveva aggiunto calorie.E la vita delle donne si è ridotta quando hanno mangiato cioccolato al mattino.

Questo perché l'assunzione di cioccolato riduceva la fame e il desiderio di dolci (P<.005) e ridotto apporto energetico gratuito di ~ 300 kcal/giorno durante MC e ~ 150 kcal/giorno durante EC (P =. 01), ma non ha compensato completamente il contributo energetico aggiuntivo del cioccolato (542 kcal/giorno).

L'analisi delle componenti principali ha mostrato che il consumo di cioccolato in due momenti determinava una diversa distribuzione e funzione del microbioma (P<.05).Le mappe di calore della temperatura del polso e le registrazioni del sonno hanno mostrato che gli episodi di sonno indotti da ec erano più regolari della MCS e avevano una variabilità inferiore nei giorni degli episodi di sonno (60 minuti contro 78 minuti; P = 028).

news-1

Cioè, mangiare cioccolato al mattino o alla sera può avere effetti diversi su fame, appetito, ossidazione del substrato, glicemia a digiuno, composizione e funzione del microbioma, ritmi del sonno e della temperatura.Inoltre, il cioccolato contiene anche fibre alimentari, che possono prevenire e alleviare la stitichezza, promuovere il corpo a scaricare i vecchi metaboliti, prevenire rughe e macchie e creare un buon ambiente per la bellezza della pelle.

Quindi, mangiare cioccolato al momento giusto, non solo non ingrasserà, ma potrebbe essere magro.Ma "la quantità porta alla qualità" e se mangi troppo cioccolato, i risultati potrebbero non essere gli stessi.


Orario postale: 26-08-21